Cause della cefalea sinistro

Se si dispone di un mal di testa a sinistra, si potrebbe chiedersi se potrebbe essere dovuto a qualcosa di grave. Le cefalee sono molto comuni. Più del 90 per cento sono mal di testa primari, il che significa che non sono dovuti a una malattia di base del cervello o lesioni. Emicrania, tipo di tensione e mal di testa di cluster sono disturbi primari di mal di testa che possono causare dolore sinistro. Anche se i sintomi possono essere intensi e disattivati, i mal di testa primari non sono pericolosi per la vita. Le emicranie secondarie derivano da problemi con il cervello, i vasi sanguigni, i nervi o le strutture del viso. Alcuni di questi, come l’emicrania del seno, sono fastidiosi ma raramente costituiscono una grave minaccia per la salute. Altri, come un sanguinamento cerebrale, possono essere fatali. Il carattere, la gravità, la posizione e la durata del dolore alle cefalee, i fattori aggravanti o mitiganti e tutti i sintomi che accompagnano l’aiuto limitano l’elenco delle possibili cause di un mal di testa sinistro.

Emicrania

L’emicrania è una causa frequente di un dolore alla testa. Un articolo di agosto 2010 del Cleveland Clinic Center per la formazione continua che le emicranie si verificano nel 12-18 per cento delle persone in tutto il mondo. Si pensa che siano ereditati e influenzano 3 volte più donne rispetto agli uomini. La maggior parte delle emicranie provoca pulsazioni, pulsazioni o pulsazioni che si trovano al tempio o dietro l’occhio. Dolore emicranica di solito rimane su un lato della testa ma può diffondersi per coinvolgere entrambe le parti. Il dolore peggiora con l’attività fisica ed è tipicamente accompagnato dalla sensibilità alla luce, al suono ea volte all’odore. La nausea e il vomito sono comuni. L’emicrania dura generalmente da 6 a 72 ore. I malati tendono a stare tranquilli in una stanza oscura o in un sonno, che spesso risolve l’attacco. Alcune persone hanno individuabili trigger, come stress o sollievo dello stress, certi alimenti o additivi, caffeina o alcool, o stati ormonali, come le mestruazioni. Nei giorni precedenti l’emicrania si può verificare un prodrome con sintomi quali alterazioni dell’umore e dell’appetito, sbadigli e fatica. Circa il 15-20% delle persone affette da emicrania sperimentano un’aura che annuncia l’emicrania. Aura sono sintomi neurologici, come vedere luci lampeggianti o sperimentare una sensazione di pin-and-needles. La causa principale di emicrania non è completamente capita ma si pensa che coinvolga una combinazione di cambiamenti nella funzione del cervello e nell’ipersensibilità dei nervi che circondano il cervello e i vasi sanguigni.

Tensione-Tipo di cefalea

Le cefalee della tensione possono causare dolore unilaterale, ma questo accade meno spesso che con le emicranie. Le cefalee della tensione sono molto più comuni delle emicranie. Secondo la International Headache Society, il 30-78 per cento delle persone è influenzato durante la loro vita. Le cefalee di tipo tensivo sono leggermente più comuni nelle donne rispetto agli uomini. Il disagio è generalmente descritto come dolore stretto, premuroso o visibile che attraversa la fronte o la parte posteriore della testa. A volte si sentono dietro gli occhi e possono diffondersi all’intera testa: il dolore è tipicamente peggiore alla fine della giornata, non aumenta con l’attività fisica e è meno fortemente associato alla nausea e alla sensibilità alla luce rispetto alle emicranie di emicrania – Anche se ci può essere una visione sfocata. Una persona con un tipo di mal di testa può avere muscoli stretti del collo e della spalla, nonché tenerezza del cuoio capelluto o della ganascia. La cattiva postura, la lesione del collo precedente, la rettifica dei denti e lo stress possono predisporre una persona a mal di testa di tipo tensione. Si pensa che queste mal di testa siano causate da ipersensibilità nei muscoli e nei tessuti circostanti – e, in alcuni casi, anche a cambiamenti nel cervello.

Cefalea a grappolo

Le cefalee cluster comprendono un gruppo di condizioni chiamate cefalalgie autonome trigeminali, che in genere causano dolore alla testa unilaterale. Anche se tali mal di testa sono molto meno comuni di emicranie e mal di testa di tipo tensione, circa 500.000 americani provano una serie di problemi di cluster almeno una volta nella loro vita, secondo un articolo di “American Family Physician” di maggio 2013. Il settanta per cento dei casi inizia prima dell’età di 30 anni. Il dolore di una cefalea di cluster è descritto come una sensazione severa, stabile e noiosa dietro un occhio che può diffondersi al volto, al tempio o al collo superiore. Gli attacchi spesso svegliano una persona al mattino presto e sono accompagnati da agitazione inquieta. Vi è tipicamente anche lacerazione e arrossamento dell’occhio e della congestione nasale sullo stesso lato del dolore. Può essere arrossamento del viso, gonfiore o scoraggiamento della palpebra o costrizione dello studente sullo stesso lato. Gli attacchi tipicamente durano 15 minuti a 3 ore e possono verificarsi fino a 8 volte al giorno, spesso 6-12 settimane prima remittente. Alcune persone sperimentano rimesse di un anno prima che gli attacchi riprenda. Altri hanno una forma cronica del disturbo. Le cefalee di cluster sono spesso inizialmente misdiagnosizzate come allergie, malattie del seno o emicranie. La causa sottostante sembra essere legata all’overattività del sistema nervoso parasimpatico – parte del sistema nervoso involontario che mantiene lo stato interno costante del corpo.

Cefalea correlata alla lesione

Le emicranie unilaterali possono verificarsi a causa di una lesione della testa o del collo. Il trauma del capo può portare a mal di testa poco dopo la lesione a causa di sanguinamento in o intorno al cervello, fratture ossee o lacerazione dei nervi nel cervello. Le cefalee legate alla lesione possono anche svilupparsi in modo ritardato, come nella sindrome post-concussione. Con questa condizione, i mal di testa migrainelike possono essere accompagnati da stanchezza, problemi di concentrazione, problemi di memoria, insonnia, ansia, vertigini e cambiamenti di personalità: La lesione del collo può essere associata con le mal di testa cervicogeniche unilaterali – il mal di testa si verifica a causa di un infortunio O anormalità nel collo. Questo tipo di mal di testa può essere provocato spostando il collo in certi modi, premendo punti teneri sul collo o assumendo una posizione testa impacciata. Le cefalee cervicogeniche sono talvolta accompagnate dal dolore del braccio sullo stesso lato.

Le cause infiammatorie dell’emicrania

L’arterite delle cellule giganti (GCA), nota anche come arterite temporale, è una malattia infiammatoria delle arterie, in particolare quelle del cuoio capelluto, della testa e del collo. Le arterie nei templi sono più comunemente coinvolte. L’infiammazione causa un rallentamento dei vasi sanguigni, causando generalmente un mal di testa unilaterale, persistente e palpitante al tempio. Altri sintomi legati all’infiammazione delle arterie della testa includono la tenerezza del cuoio capelluto, il dolore delle mascelle durante la masticazione e la sfocatura o la visione doppia. GCA può anche causare sintomi generalizzati, come perdita di peso, sudorazione, stanchezza, febbre di basso grado e debolezza delle braccia e delle gambe. GCA si verifica quasi esclusivamente in persone di età superiore a 50 anni. La maggior parte delle persone diagnosticate con il disturbo sono nei loro anni ’70. A causa del rischio di perdita della vista, è fondamentale essere valutati presto per questo disturbo da trattare. Altre cause di infiammazione – come sinusiti, infezioni alle orecchie e problemi dentistici o mascelle – potrebbero causare mal di testa a sinistra in qualsiasi età . Malattie batteriche e virali sistemiche possono anche causare emicranie unilaterali, in particolare in quelle vulnerabili a causa di disturbi della cefalea primaria. Anche se rari, un ascesso cerebrale o un’altra infezione localizzata del cervello o dei suoi strati protettivi può portare ad una mal di testa unilaterale.

Il mal di testa e il dolore al collo possono essere causati dalla dissezione di arterie carotide o vertebrali. Una dissezione è una lacrima nel rivestimento interno dell’arteria. La dissezione dell’arteria carotidea o dell’arteria vertebrale, che forniscono il sangue al cervello, possono essere causati da traumi al collo, da arteriosclerosi o da un problema congenito dei vasi sanguigni chiamati displasia fibromuscolare. Nelle persone più giovani spesso non c’è nessuna causa nota. La dissezione arteriosa può portare ad ictus, causando sintomi come la difficoltà di parlare, intorpidimento, debolezza, vertigini e problemi di equilibrio e coordinazione: solo il trauma può causare mal di testa unilaterale. Un colpo si verifica quando la mancanza di flusso sanguigno in parte del cervello priva l’area dell’ossigeno e delle sostanze nutritive necessarie per sopravvivere. I colpi possono essere causati da un coagulo di sangue che blocca una vasca o sanguinamenti nel cervello. I sintomi di ictus dipendono dall’area del cervello che è influenzata e possono includere problemi con il discorso, il movimento, la sensazione, la visione e il coordinamento. Un mal di testa accompagnato da uno di questi sintomi è un’emergenza medica.

Il glaucoma, un disturbo che comporta una maggiore pressione nell’occhio, può causare gravi emicranie da un lato, con dolore intorno all’occhio o alla fronte. Altri sintomi possono comprendere l’aureo intorno a luci, diminuzione della vista, arrossamento dell’occhio e vomito. I tumori del cervello o altre masse occupanti spazio nel cervello, come le malformazioni dei vasi sanguigni, in genere causano una mal di testa generalizzata. Tuttavia, in alcuni casi un mal di testa unilaterale è un sintomo iniziale. Quando una mal di testa di un solo lato è dovuta a una massa del cervello, vi sono generalmente altri sintomi, come doppia visione, problemi con equilibrio, debolezza, convulsioni e altre anomalie neurologiche rilevate da un esame fisico.

Se hai una nuova mal di testa a sinistra che sta diventando progressivamente peggiore, guarda al più presto il tuo medico curante – soprattutto se sei più di 50 anni o se hai un cancro o HIV / AIDS. Se il tuo mal di testa si è verificato improvvisamente ed è grave, cercare assistenza medica di emergenza. Inoltre cerchi un’attenzione urgente per un mal di testa accompagnato da tutti i segni e sintomi di avvertimento, tra cui: – arrossamento dell’occhio o una palpebra svenuta, – vedendo aloni intorno a luci, visione doppia o altri cambiamenti nella vostra visione, – febbre, perdita di peso o muscoli Dolori, ossa rigide, debolezza, alterazioni intestinali nella sensazione negli arti o nel viso, – perdita di coordinamento o di equilibrio, – discorsi sordi, – sonnolenza, confusione o irritabilità. Inviato da: Tina M. St. John, MD

Vaschetta del sangue Cause di mal di testa

Altre cause di mal di testa unilaterale

Avvertenze e precauzioni