Alcuni alimenti causano grasso della pancia?

Se il tuo sei pacchetti si è trasformato in un top muffin, accusa il divano, la tua età, la televisione e la tua dieta. Uno stile di vita sedentario e l’età media contribuiscono ad una pancia ingrassata, ma così fanno i cibi che mangiate. Oltre ad essere esteticamente inadeguato, i grassi della pancia presentano problemi di salute. Una dimensione espansa della vita – 37 pollici o più grande per gli uomini o 31,5 pollici per le donne – spesso indica un rischio di salute accelerato. La circonferenza crescente è dovuta al grasso viscerale profondo all’interno della cavità addominale, che circonda gli organi interni e promuove l’infiammazione. Il grasso viscerale si riduce abbastanza facilmente quando si esercita e guarda la vostra dieta. Alcuni cibi contribuiscono allo sviluppo del grasso della pancia, in modo da evitare che si riducano e migliorino la vostra salute.

Grasso della pancia e fruttosio

Lo sciroppo di mais ad alto fruttosio ha un cattivo rap, e la ricerca dimostra che è meritata. Il sovra-consumo di questo dolcificante, trovato negli spuntini, salse, condimenti di insalata, bibite e dolci, può portare ad un tummy sporgente, suggerisce la ricerca sul 2010 sui ratti dell’Università di Princeton. I ricercatori hanno scoperto che gli animali la cui dieta ratto chow è stata aumentata con lo sciroppo di mais ad alto fruttosio ha provato un aumento di peso anormale, soprattutto nell’addome. Il peso è stato prevalentemente sotto forma di grasso viscerale: ogni aggiunta di fruttosio alimentare, se consumata in eccesso – e soprattutto nelle bevande – può portare ad un eccesso di grasso della pancia. Un altro studio pubblicato nel Journal of Clinical Investigation nel 2009 ha determinato che le persone alimentate bevande fruttosamente dolcificate per il 25 per cento delle loro calorie per 10 settimane hanno provato guadagno di grasso viscerale nei loro abdomeni ad una velocità significativamente maggiore rispetto ai loro omologhi che consumavano una quantità uguale di glucosio- Bevande zuccherate.

Grani raffinati promuovono il grasso della pancia

Carboidrati raffinati, come il pane bianco e la pasta, possono anche essere responsabili della tua vita in espansione. Questi grani raffinati sono dappertutto, tra cui il panino sul tuo hamburger, il riso bianco con il tuo frullato, la crosta della pizza, i frittelle con le uova e le tagliatelle nella vostra lasagne congelate. In un numero di 2010 del Journal of Clinical Nutrition americano, uno studio ha confrontato l’impatto sui grassi viscerali nelle persone che hanno aumentato il loro consumo di grano intero rispetto a quelli che hanno mangiato grani più raffinati. I ricercatori hanno scoperto che le persone che hanno aumentato la loro assunzione di cereali integrali non hanno sperimentato i guadagni in grasso della pancia viscerale o sottocutanea che le persone che hanno aumentato l’assunzione di grani raffinati hanno fatto.

Trans Fat e grasso ventre

Nel giugno 2015, l’U.S. Food and Drug Administration ha indirizzato tutti i produttori di alimenti per i grassi transienti di fase fuori dell’alimentazione alimentare entro tre anni. I grassi trans, una volta identificati come “generalmente riconosciuti come sicuri”, sono stati legati al più alto peso corporeo, aumenti nel colesterolo cattivo con diminuzioni simultanee del buon colesterolo e di alcuni tipi di cancro. I grassi trans vengono creati quando i produttori aggiungono l’idrogeno agli oli liquidi per renderli solidi, come può essere fatto con margarina o accorciamento. Questi grassi ottimizzano il sapore e la durata di vita degli alimenti a base di spuntini e sono un modo conveniente per far friggere fast food nei ristoranti. In uno studio che utilizza scimmie, pubblicato in Obesity nel 2007, i grassi trans hanno causato un aumento di peso e lo sviluppo di grassi addominali supplementari Quando l’assunzione di calorie non era eccessiva. Controllare diligentemente le etichette e evitare fast food per mantenere questo grasso dalla vostra dieta. Il moto del USDA non è un divieto totale. Le aziende possono ancora chiedere di aggiungere loro come ingrediente in alcuni alimenti. Guardi per i grassi trans in fast food fritti e cibi che elencano “olio parzialmente idrogenato” come ingrediente, inclusi i gelati pronti, i popcorn a microonde e gli spruzzi.

Il grasso saturo va alla pancia

Uno studio pubblicato sulla rivista Diabetes nel 2014 ha rilevato che l’eccesso di consumo di grassi saturi, rispetto ai grassi polinsaturi, crea più grassi e meno muscoli in tutto il corpo. Il grasso saturo contribuisce maggiormente allo sviluppo del grasso viscerale nell’addome. Il consumo medio di grassi saturi è giusto, ma per mantenerlo sotto controllo, l’American Heart Association raccomanda di limitare l’assunzione di grassi saturi a non più del 5 al 6 per cento delle vostre calorie totali giornaliere. Le maggiori fonti di grassi saturi nella dieta americana Include pizza e formaggio. Tagli grassi di carne, pollame con la pelle e latticini a grasso pieno forniscono anche questo grasso aumentando il ventre. Invece, optare per i grassi polinsaturi trovati in olio di girasole, salmone e noci.