Un bambino maledetto con una febbre e un naso che cola

La febbre, il naso che cola e la crankiness sono tre sintomi che spesso pestono i bambini, e molte volte questi sintomi sono causati da dolori lievi come il raffreddore comune o la dentizione. Mentre queste condizioni sono tipicamente da incolpare, febbre, crankiness e naso che cola può anche segnalare un’infezione più grave che richiederà un’attenzione medica.

Dentizione

Il dentifricio è una causa comune di crankiness, febbre e naso che cola nei neonati e nei bambini. Il dentifricio inizia spesso a volte durante i 3 e 7 mesi di età, e di solito si conclude con il 2 ° compleanno del tuo bambino. L’infiammazione delle gengive durante la dentizione può causare una febbre di basso grado, mentre un naso che perda e altri sintomi simili a freddo possono anche essere presenti. L’intero processo di teething è destinato a rendere il tuo piccolo si sentono molto scomodo e dannatamente roca.

Raffreddore

Un altro disturbo comune che colpisce i bambini è il freddo comune. Un freddo è causato da un’infezione virale, ei sintomi più comuni sono il naso che cola, l’irritabilità e la febbre di basso grado. Quando il tuo bambino soffre di un freddo, i loro corpi stanno producendo più quantità di muco, che contribuisce a un naso che cola. La febbre proviene dal tentativo del corpo di uccidere l’infezione. La crankiness, ovviamente, deriva dal disagio fisico normalmente associato al freddo comune. Se pensi che un freddo può essere la causa dei sintomi del bambino, assicuratevi di contattare il pediatra del vostro bambino per ulteriori consigli medici.

L’influenza

A volte è difficile distinguere tra un freddo e l’influenza. Una differenza comune tra i due è che l’influenza è di solito associata ad una febbre più alta rispetto a un raffreddore. Oltre a una temperatura aumentata, un bambino con l’influenza può anche essere letargico o ha periodi di diarrea o vomito. Se sospetti che il bambino soffre dell’influenza, contatta immediatamente il pediatra per discutere il piano di trattamento necessario per il tuo bambino.

Altre cause

Mentre il tumefazione, un raffreddore o l’influenza sono forse le cause più comuni di un naso che cola, febbre e crankiness nei bambini, ci sono alcune altre condizioni che possono presentare gli stessi sintomi. Ad esempio, un’infezione da orecchio produrrà sintomi simili, come la polmonite, la croupola e altre infezioni virali o batteriche. A causa del fatto che questi sintomi sono spesso un comune denominatore in molte malattie, è importante visitare il pediatra del vostro bambino per determinare la causa dei sintomi del vostro bambino e assicurarsi che sia trattato in modo appropriato.