I cibi possono impedire i capelli grigi?

I capelli grigi possono essere il risultato di una carenza nutrizionale come la mancanza di vitamine B-12 o B-9. Tuttavia, è anche il risultato del processo di invecchiamento naturale: quando si invecchia, le tue possibilità di capelli grigi aumentano di 10-20% ogni 10 anni dopo l’età di 30. Le nutrienti possono aiutare a prevenire la comparsa di grappolo prematuro, ma se i tuoi capelli Sta cambiando colore a causa dell’invecchiamento naturale, non c’è niente che la tua dieta possa fare per te.

Vitamina B-12

La mancanza di vitamina B-12, conosciuta anche come anemia perniciosa, è associata a graying precoce. La vitamina B-12 aiuta a mantenere sano il tuo sistema nervoso e aiuta nella produzione di DNA e RNA, oltre a lavorare con acido folico, vitamina B-9, per produrre cellule del sangue rosso. L’indennità dietetica raccomandata è 2,4 microgrammi per la maggior parte degli adulti e 2,6 e 2,8 microgrammi per le donne in gravidanza e quelle in allattamento. Quando invecchiate, la capacità di assorbire la vitamina B-12 dall’alimentazione diminuisce, quindi dopo l’età di 50 anni, è necessario assicurarsi di mangiare un sacco di alimenti ricchi di vitamina B-12. I cereali sono spesso fortificati con la vitamina B-12 e le uova, il fegato, il rene, il pesce ei molluschi sono tutte buone fonti.

Vitamina B-9

Una carenza di vitamina B-9 può portare a capelli prematuramente grigi. Come la vitamina B-12, l’acido folico aiuta nella produzione di DNA e RNA nel corpo ed è necessario per la produzione di globuli rossi. È anche importante per la produzione di metionina, un aminoacido importante per il colore dei capelli. L’RDA dell’acido folico è di 400 microgrammi per adulti, salendo a 600 microgrammi per la gravidanza e 500 microgrammi per le donne in allattamento. Gli alimenti ricchi di folati, la forma naturale dell’acido folico, includono spinaci, cavoli, lenticchie, ceci, fagioli di lima, asparagi e riso cotto e pasta. Anche i cereali per la prima colazione sono spesso arricchiti con acido folico.

Rame e ferro

Una carenza di rame o di ferro può aumentare le probabilità di grazia prematura, secondo uno studio pubblicato nel 2012 in “Biological Trace Element Research.” I ricercatori hanno trovato una forte correlazione tra basso livello di rame e grigio in anticipo nei soggetti in esame; Anche evidente. Il rame è necessario per la sana funzione di diversi enzimi essenziali nel corpo, e il ferro è essenziale per la creazione di globuli rossi. La RDA per il rame è di 900 a 1.300 microgrammi al giorno per le donne e 900 microgrammi al giorno per gli uomini. La RDA per il ferro è di 8 milligrammi per adulti di età superiore ai 50 anni. Per le donne di 50 e sotto, l’RDA è di 18 milligrammi al giorno. Gli alimenti ricchi di rame includono fegato, ostriche, vongole, anacardi, nocciole, mandorle e lenticchie. Gli alimenti ricchi di ferro includono manzo, spinaci e lenticchie.

Controllo delle carenze nutrizionali

Se pensi che i tuoi capelli grigi siano il risultato di una carenza nutrizionale, parli con un medico. Basso livello di acido folico e vitamina B-12 – così come bassi livelli di ferro e rame – devono essere diagnosticati con un esame del sangue. Le carenze nutrizionali severe richiedono una cure mediche specializzate, quindi prima di modificare la dieta o di assumere integratori, consultare un medico. Poiché la genetica e gli ormoni possono svolgere un ruolo importante in quando i tuoi capelli iniziano a diventare grigi, la graying precoce può essere inevitabile se i tuoi genitori avevano anche i capelli grigi fin dalla prima età.