Pressione sanguigna, mal di testa e esercizio fisico

Le cefalee durante o dopo l’esercizio possono essere dovute a una serie di fattori. In alcuni casi, l’esercizio stesso è la causa di un mal di testa, che è appropriatamente indicato come una mal di testa di esercizio. Alcuni esercizi di mal di testa sono innocui, ma altri possono essere causati da gravi problemi con il cuore o con i vasi sanguigni. La pressione sanguigna può anche causare mal di testa, in particolare pressione alta. A causa dei rischi potenziali che potrebbero causare, se durante l’esercizio si verificano regolarmente mal di testa, consultare un medico.

Pressione sanguigna

La pressione arteriosa è la misura della pressione del sangue contro le arterie mentre attraversa il corpo. È misurato in termini di quanto il sangue può spostare un millimetro di mercurio, che viene scritto come mmHG. La pressione sanguigna è data in due numeri – pressione sistolica e pressione diastolica. La pressione sistolica è la misura della quantità di pressione quando il cuore si contrae e la pressione diastolica è la misura della pressione quando il tuo muscolo cardiaco è rilassato. La pressione arteriosa si esprime in termini di pressione sistolica sulla pressione diastolica. Ad esempio, una lettura normale della pressione sanguigna è considerata 120 oltre 80, che viene scritta come 120/80 mmHG. Se il numero è troppo alto o troppo basso, può indicare o causare un problema con la salute.

Esercizio e pressione sanguigna

L’esercizio è spesso consigliato come un modo per aiutare a ridurre l’alta pressione sanguigna. Nel tempo, l’esercizio fisico aiuta a rallentare la frequenza cardiaca durante il riposo, riducendo la pressione sanguigna. Tuttavia, durante l’esercizio la pressione sanguigna viene temporaneamente sollevata perché il tuo cuore sta battendo più velocemente. Se si dispone di una pressione sanguigna alta, il che significa che la lettura sistolica è costantemente superiore a 140 o la lettura diastolica è costantemente superiore a 90, l’esercizio può esacerbare il problema, causando mal di testa. In molti casi, non si possono avere sintomi di alta pressione sanguigna finché non si esercitano.

Altri sintomi

Per la maggior parte del tempo, non esistono sintomi di alta pressione sanguigna, secondo MedlinePlus, ma se si verificano mal di testa durante l’esercizio a seguito di alta pressione sanguigna, altri sintomi potrebbero anche essere presenti. Questi includono confusione, stanchezza, ronzio nell’orecchio, battito cardiaco irregolare, sanguinamento nel naso o cambiamenti nella vostra visione, come visione offuscata o macchie davanti ai vostri occhi. Se si verificano gravi mal di testa, si potrebbe avere qualcosa chiamato ipertensione maligna, che è un aumento improvviso della pressione sanguigna che potrebbe essere fatale se non trattata. Consultare il medico se si inizia ad avere una grave mal di testa o uno di questi altri sintomi.

considerazioni

L’alta pressione sanguigna può essere essenziale o secondaria. L’alta pressione sanguigna essenziale, o l’ipertensione, non è causata da fattori conosciuti. L’ipertensione secondaria può derivare da una serie di disturbi, alcuni dei quali abbastanza gravi. Per questo motivo, è consigliabile consultare un medico anche se si verificano solo mal di testa lieve durante l’esercizio fisico, in particolare se si è già stati diagnosticati con ipertensione arteriosa. Nella maggior parte dei casi, l’alta pressione sanguigna è curabile.