Diarrea dopo esercizio

Poche cose possono sabotare una sessione di allenamento come l’inizio della diarrea. Mentre la sua causa non è perfettamente capace, la diarrea indotta dall’esercizio fisico influenza gli appassionati di fitness e gli atleti competitivi. Se stai riscontrando diarrea durante o dopo l’attività, individuare la ragione probabile e intraprendere misure per la prevenzione. Se la condizione persiste, consultare il proprio medico per escludere un problema più grave.

La diarrea ha una serie di cause completamente non correlate all’esercizio fisico. Prima di assumere che l’attività fisica sta causando diarrea, escludere una coincidenza da un altro fattore. La diarrea può essere causata da virus, batteri o parassiti. L’intolleranza al lattosio lo causa. Alcuni farmaci lo causano, soprattutto gli antibiotici che distruggono i batteri buoni e cattivi negli intestini. I dolcificanti artificiali, il sorbitolo e il mannitolo, che si trovano nella gomma da masticare possono anche scintillare un attacco di diarrea. È completamente possibile che l’antibiotico che si sta prendendo per due settimane in parallelo all’avvio del tuo programma di primavera e sta causando la tua condizione, non esercitare. O forse la gomma da masticare che ama pop sulle vostre gite in bicicletta è in realtà la fonte della vostra diarrea, non ciclismo.

Se non vi è una causa evidente della diarrea, potrebbe essere specificamente correlata all’esercizio fisico. Uno studio condotto presso la Fondazione Oklahoma per la ricerca digestiva ha rilevato che il 70 per cento degli atleti ha studiato sintomi di intestino inferiore dopo aver esercitato. La diarrea dopo l’attività fisica è probabilmente causata dalla ridistribuzione del flusso sanguigno lontano dall’intestino verso l’esercizio dei muscoli scheletrici. Inoltre, poiché la disidratazione può portare alla diarrea, la perdita di fluidi durante l’esercizio può rappresentare il suo insorgenza durante o dopo l’esercizio fisico.

Per prevenire la diarrea durante l’esercizio, concentrarsi sulle scelte prudenti di alimenti e bevande. Innanzitutto bere molta acqua fredda prima, durante e dopo l’esercizio fisico. (Liquidi caldi accelerano il movimento del cibo attraverso gli intestini.) In secondo luogo, evitare cibi ad alta fibra come fagioli, frutta e crusca prima del tuo allenamento. Evita la caffeina e gli alimenti ad alto contenuto di grassi da tre a sei ore prima dell’attività fisica. Con un’attenta sperimentazione, potresti scoprire che una o più di queste regole possono essere modificate in base alle proprie esigenze. Ad esempio, forse il sistema gastrointestinale può gestire una mela prima di eseguire ma richiede di bere il caffè una volta terminata. Oltre alle decisioni prese per quanto riguarda il consumo, prova a diminuire l’intensità e / o la durata della tua attività fino a migliorare la diarrea, a quel punto puoi gradualmente ricostruire i parametri originali del tuo allenamento.

Se si è provato a gestire la diarrea da solo, modificando l’assunzione di cibo e le sessioni di esercizio, consultare il proprio medico. È possibile richiedere assistenza medica nei batteri di sciacquatura o in un parassita dal corpo. Nei casi più gravi, la diarrea può essere causata da malattia di Crohn, colite ulcerosa, malattia celiaca, colite microscopica e sindrome dell’intestino irritabile. Il medico ti fornirà la soluzione più appropriata basata sulla causa della diarrea.

Cause di diarrea

Diarrea ed esercizio fisico

Prevenire la diarrea quando esercita

Seek la terapia se la diarrea continua