Ciclando con un petto freddo

Se stai soffrendo da un petto freddo, è importante prendersi cura di te e attendere il processo di guarigione. Se sei un ciclista avido, non puoi lasciare che un petto freddo ti tratti dal desiderio di entrare in qualche attività fisica. Un freddo torace potrebbe essere un virus a breve durata che viene e va rapidamente senza problemi, o potrebbe svilupparsi in un grave problema medico che deve essere affrontato.

Significato

La maggior parte delle persone cerca di ottenere un sacco di riposo se soffrono di un freddo torace o di influenza. Prendersi facilità è una delle cose migliori che puoi fare per accelerare il recupero e iniziare a sentirti meglio presto. Se una parte della routine quotidiana prevede un ciclismo, puoi decidere di uscire e di cicli, nonostante si sente male. Poiché il sistema immunitario è compromesso, si può trovare che stai diventando debole o stanco del solito. Il tuo corpo potrebbe resistere all’esercizio fisico e ti costringerà a chiudere oa riposare. Un freddo di petto fa già difficoltà a respirare, usando i vostri polmoni in eccesso potrebbe complicare i sintomi o peggiorarli.

Sintomi

Quando il freddo comune comincia a stabilirsi nel torace, può essere chiamato bronchite. Secondo i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie, i sintomi della bronchite includono tosse, dolore o dolore al petto, mal di corpo, mal di testa, mal di gola, febbre, naso e occhi acquosi. Se stai correndo in bicicletta con un freddo torace, i sintomi di un freddo di petto possono peggiorare.

Precauzioni

Prendere precauzioni se il ciclismo con un petto freddo. Assicurarsi di non surriscaldare il corpo, soprattutto se si ha febbre o brividi. Vestite in modo appropriato ed evitate l’azionamento a temperature estremamente calde o fredde. Non sovraccaricare il tuo corpo. Potresti non essere in grado di girare più miglia come se potessi, se ti sentissi bene. Portare molta acqua, gocce di tosse e un cellulare in caso di uscire da qualche parte e danneggiarsi o non tornare a casa.

Trattamento

Se si verificano sintomi freddi che influenzano il petto o la capacità di respirare, rivolgersi ad un medico – soprattutto prima del ciclismo. Un medico determinerà lo stato di salute dei polmoni e controlla per assicurarsi che il freddo non si sia sviluppato in un problema medico più grave. Può prescrivere antibiotici, un farmaco anti-virale o un inalatore per aiutarti a respirare meglio se il freddo è diventato bronchite, spiega MedlinePlus.

Avvertenze

In alcuni casi, un raffreddore toracico può rapidamente svilupparsi in un grave pericolo per la salute. Ciò può causare una serie di problemi che possono richiedere urgenti cure. Se stai correndo in bicicletta e improvvisamente cominciare a sentirti debole o trovare più difficoltà nella respirazione, rivolgiti immediatamente un medico. L’asma bronchiale può essere attivato se i polmoni sono colpiti. È necessaria un’assistenza immediata con un inalatore. Può anche svilupparsi un’infezione da orecchio, specialmente se il sistema immunitario diventa gravemente compromesso. Difficoltà di respirazione, sincope e scarico di mucose gialle o verdi potrebbero indicare un’infezione o una polmonite.