Dolore alla schiena dal blocco spinale

Per eseguire un blocco spinale, i medici inseriscono un ago lungo e sottile conosciuto come ago spinale attraverso i molti strati di tessuto nella parte posteriore. Di conseguenza, circa il 25 al 30 per cento delle persone che ricevono una denuncia di blocco spinale di dolore alla schiena dolce dopo la procedura. Per la maggior parte delle persone, questo dolore è lieve e limitato. Per un piccolo numero di persone, il dolore alla schiena da un blocco spinale annuncia l’insorgenza di complicanze come sanguinamento o infezione.

Inizio e durata

Il dolore alla schiena da un blocco spinale di solito si presenta durante le prime due o sei ore dopo la procedura, in quanto gli anestetici locali utilizzati durante la procedura iniziano ad uscire. Le persone che prendono altri farmaci per il controllo del dolore post-operatorio non possono notare il dolore fino a un giorno o due dopo, se provano affatto dolore. Dolore alla schiena che inizia tre o cinque giorni dopo che la procedura di solito significa una complicazione. Per la maggior parte delle persone, il dolore alla schiena da un blocco spinale dura solo pochi giorni. Occasionalmente, il dolore può persistere per alcune settimane. In rari casi, il dolore alla schiena è permanente a causa di lesioni nervose durante l’inserimento dell’ago.

luogo

Il dolore alla schiena da un blocco spinale si concentra attorno alla parte inferiore della schiena dove è inserito l’ago spinale. Occasionalmente, il dolore può sembrare irradiare giù le natiche e le gambe. Il dolore alla schiena superiore non è un risultato previsto di un blocco spinale.

Descrizione

La maggior parte delle persone descrive il dolore alla schiena da un blocco spinale come dolore lieve o moderato o dolore acuto. Alcune persone soffrono anche di spasmi muscolari riflessi dopo il blocco, che provoca dolore crampi episodico, spesso causato dal movimento. Il dolore grave o affilato deve essere valutato da un medico.

Trattamento

Compresse calde e fredde alternate possono ridurre l’infiammazione dei tessuti locali e la guarigione della velocità. Le persone che non hanno già ricevuto una prescrizione per i farmaci del dolore post-operatorio dal loro chirurgo dovrebbero chiedere di utilizzare l’acetaminophen over-the-counter per il controllo del dolore. L’attività di limitazione aiuta anche, specialmente per le persone con spasmi muscolari scatenati dal movimento.

complicazioni

Le persone che soffrono di dolore alla schiena accompagnate da febbre, drenaggio del sito di inserimento dell’ago, debolezza muscolare, perdita di controllo delle intestelle o della vescica, cambiamenti nel livello di vigilanza o cambiamenti nella personalità devono contattare i loro medici per istruzioni o procedere al più vicino locale di emergenza in quanto questi Possono essere segni di complicazioni. Come regola generale, il dolore alla schiena inizia a migliorare pochi giorni dopo un blocco spinale. Peggiorare o sviluppare nuovi sintomi da tre a cinque giorni dopo che un blocco spinale non è normale.